Le politiche per trasporti e viabilità

Postato il Aggiornato il

Quello del trasporto pubblico è sicuramente uno dei temi più complessi da affrontare a livello locale. A breve si vedranno i frutti del lavoro di Città Metropolitana e di tutti i Comuni coinvolti nella riorganizzazione del sistema di trasporto su gomma: nel nuovo piano di bacino è già previsto, a seguito delle gare d’ambito, un aumento delle corse dei bus di linea verso le fermate della metropolitana di Milano, verso Rho e verso Magenta (intervento questo previsto nel 2020). È prevista anche una nuova corsa che collegherà via Milano (dal parcheggio Bennet) alla fermata M5 San Siro, passando per Settimo Milanese.
A luglio invece verrà introdotto il nuovo piano tariffario, che per gli utenti del nostro Comune significa un risparmio di costo su tutte le corse (tanto singole quanto soprattutto in abbonamento) verso Milano, Rho e Magenta.
Per quanto riguarda la metropolitana, a fine 2018 Regione Lombardia ha finanziato un primo studio di analisi del prolungamento della M5 verso Magenta. È un passo importante ma preliminare: sarà necessario presidiare i tavoli di confronto insieme agli altri Comuni dell’asse della ex SS 11 affinché si proceda in tempi più stretti e con progetti più puntuali.
La viabilità in uscita da Cornaredo, soprattutto nelle ore mattutine, è parecchio critica. Le decisioni sulla viabilità interna devono muoversi in parallelo con il miglioramento del servizio di trasporto pubblico locale, facendo scelte forti e limitando, se necessario, il traffico interno ai soli residenti e/o a coloro che si muovono per usufruire dei servizi scolastici.
Bisognerà lavorare al fianco di Città Metropolitana e dei Comuni della nostra zona per lo spostamento del tratto autostradale esentato dal pagamento da Rho ad Arluno, in modo da deviare il traffico, soprattutto dei mezzi pesanti, lontano dal nostro Comune. Bisognerà poi, grazie al finanziamento di Regione Lombardia, aggiornare il progetto della variante alla ex SS 11, tenendo conto da un lato dell’incremento di traffico indotto dal miglioramento delle condizioni di sicurezza e qualità della circolazione e dall’altro dal miglioramento contestuale del trasporto pubblico.
Anche su questo tema ci prendiamo tre impegni prioritari:
definizione di un piano urbano del traffico per dare risposta alle criticità che si riscontrano nella viabilità interna, specie negli orari mattutini, valutando anche la possibilità di impedire l’accesso ad alcune vie ai non residenti e, contestualmente, definizione di un piano dei parcheggi per valutare le necessità dei diversi quartieri e porre in essere gli interventi necessari
partecipazione ai tavoli regionali per discutere del progetto preliminare relativo al prolungamento della metropolitana fino a Magenta, in modo da definire un percorso utile al nostro territorio e ridurre i tempi di approvazione definitiva
armonizzazione del sistema di piste ciclabili comunali con i sistemi dei Comuni confinanti, manutenzione accurata delle stesse e realizzazione di percorsi ciclabili che coinvolgano anche le zone industriali, così da migliorare la qualità degli spazi e incentivare l’utilizzo della bicicletta per recarsi al lavoro
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...