Pric, il primo passo per cambiare l’illuminazione di Cornaredo

Postato il Aggiornato il

Nel consiglio comunale di ieri è stato adottato un documento molto importante dal significato simbolico notevole per il futuro della nostra comunità: il piano regolatore dell’illuminazione comunale. Un nome un po’ complicato per un documento che nel proprio contenuto fotografa la realtà del nostro comune dal punto di vista dell’illuminazione facendo uno screening degli impianti presenti sul nostro territorio e descrivendo quali siano le soluzioni ottimali.
Il documento riporta inoltre una zonizzazione del territorio in base alle necessità di illuminazione a cui sono collegati anche gli impianti e le tecnologie preferibilmente utilizzabili nonché gli impianti non conformi che sono presenti sulle nostre strade e che andrebbero sostituiti. È prevista infine la sositituzione di circa 2.500 punti luce (attualmente quelli presenti sono più di 3.000), 250 sostegni, 8 km di linea area e si sostituiranno poco più di 80 quadri elettrici in modo da distinguere l’illuminazione pubblica dalle linee di distribuzione.
L’adozione di questo documento è la premessa su cui si reggerà, una volta acquistata la proprietà di tutti gli impianti di illuminazione da Enel sole (la maggior parte degli impianti sul territorio non sono infatti di proprietà del comune), l’appalto per la gestione dell’illuminazione e il passaggio ad una illuminazione pubblica quasi completamente a led. Se ormai sono conosciuti i minori consumi della tecnici logica led (più del 60% dei consumi) e il minor inquinamento, in sede di gara potranno anche essere previste ulteriori tecnologie da affiancare all’illuminazione (penso ad esempio al Wi-Fi o alla videosorveglianza).
Un percorso che alla fine, lavoriamo per fare in modo che la gara venga svolta nell’arco di alcuni mesi, ci porterà a veder cambiare il volto del nostro Comune, renderlo più sostenibile dal punto di vista ambientale e più smart.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...