Mese: aprile 2014

Il programma per Cornaredo

Postato il

5maggioquadratoIl 5 maggio, alle 21.00, Pensiamo al futuro. Il programma per Cornaredo.

Yuri Santagostino e i candidati consiglieri presentano le idee e le proposte del centrosinistra per Cornaredo. Un occasione per discutere insieme del futuro prossimo della nostra città.

Appuntamento alla sala mostre della Filanda, in piazza Libertà a Cornaredo.

Trovate qui l’evento Facebook.

Dalla parte della legalità

Postato il Aggiornato il

avviso pubblicoIl contrasto alle mafie e all’illegalità deve essere una delle premesse all’agire di qualsiasi Amministrazione comunale. Ribadiamo con forza che la coalizione di centrosinistra non cercherà il sostegno di chi agisce nell’illegalità sul nostro territorio. Ci impegneremo invece per l’istituzione di un ufficio di contrasto alle mafie presso il Comune, con l’obiettivo di monitorare e impedire il dilagare di un tale fenomeno. Avvieremo progetti per la diffusione della cultura antimafia e per la sensibilizzazione della cittadinanza.

La coalizione si propone di promuovere delle iniziative specifiche nelle scuole e favorire l’organizzazione di eventi pubblici, la costituzione di percorsi antimafia nei parchi comunali per tenere sempre viva l’attenzione tra i cittadini nei confronti di un problema sempre più diffuso che non è più possibile sottovalutare.

Ci impegneremo ad aderire alla Carta di Pisa, il codice etico predisposto da Avviso Pubblico che impegna gli amministratori a comportamenti virtuosi e trasparenti nello svolgimento delle loro attività. In particolare, la Carta prevede il divieto per l’amministratore di ricevere regalie e doni, l’obbligo di rendicontare e motivare le decisioni discrezionali assunte e l’impegno di rispondere diligentemente ai cittadini circa le loro ragionevoli e legittime richieste riguardanti l’attività amministrativa quotidiana oltre che evitare qualunque situazione in conflitto d’interessa con l’attività amministrativa. Si tratta di un accordo tra l’amministratore e i suoi concittadini affinché le azioni del primo siano il più trasparenti possibili.

La massima trasparenza e l’onestà degli amministratori comunali sono requisiti troppo importanti per essere dati per scontati. Per questo motivo ci adopereremo attivamente, perché questi due valori vengano costantemente garantiti a tutti nostri concittadini e diventino patrimonio condiviso dell’Amministrazione comunale.

A fianco dei nostri commercianti

Postato il Aggiornato il

negozi san pietroNelle ultime settimane, diversi commercianti mi hanno segnalato la loro preoccupazione per la scelta dell’amministrazione comunale di avvalersi della società San Marco nella gestione delle imposte sulla pubblicità nel territorio comunale e delle eventuali irregolarità nell’esposizione di cartelli sulle vetrine dei negozi. Ora arrivano le prime lamentele da parte di negozianti che si sono visti comminare multe salate per aver esposto cartelli in cui segnalavano promozioni e svendite.

Le regole vanno rispettate, su questo non ci può essere dubbio. Ma c’è modo e modo di agire: se un cartello è fuori norma, basta segnalarlo al negoziante e chiederne la rimozione. Sotto la mia amministrazione, il comune di Cornaredo non userà i commercianti per fare cassa: si occuperà di aiutarli a tenere aperto, creando un rapporto di rinnovata fiducia tra amministrazione ed esercenti.

I negozi aperti tengono vivi i nostri centri abitati e chi fa commercio a Cornaredo e San Pietro in questi anni di crisi merita il nostro supporto.

«Una Cornaredo partecipata, sostenibile, solidale e viva». Al via la campagna di Yuri Santagostino.

Postato il

Pubblico serata Filanda

L’Auditorium “La Filanda” era un bellissimo spettacolo, lunedì sera, pieno di cittadini fin quasi alle ultime file come raramente accade per un appuntamento politico. Dopo il prologo di domenica pomeriggio, con l’inaugurazione di “Spazio al Futuro”, la sede del comitato elettorale in via Ponti 13, è iniziata in questa cornice la campagna elettorale di Yuri Santagostino, il candidato sindaco del centrosinistra. Una serata fuori dagli schemi, aperta dalle “Città invisibili” di Italo Calvino e dagli interventi di cinque testimonial d’eccezione: la psicoterapeuta Giovanna Fungi, Antonella Musetti della cooperativa sociale “Il Corniolo”, Matteo Lomolino, giovane promessa dell’Inter e della Nazionale che vive a San Pietro all’Olmo, il sindaco di Settimo Milanese Massimo Sacchi e infine Sara Chafik, che ha raccontato la sua esperienza di italiana figlia di immigrati.

A seguire il duo rap “La Spuma”, che ha proposto una lettura ironica del tema della serata, la comunità. E in chiusura l’intervento di Santagostino, molto applaudito, che ha avanzato le sue proposte per ridare slancio a Cornaredo. Quattro le parole con cui Santagostino ha definito la città che ha in mente: partecipata, sostenibile, solidale e viva.

«Se la nostra comunità cittadina ha retto in questi anni di crisi – ha spiegato Santagostino – lo dobbiamo non certo all’amministrazione comunale, ma al lavoro competente, appassionato e disinteressato dei tanti volontari che animano le associazioni del territorio: sono loro la più importante risorsa e la prima eccellenza di Cornaredo». Molte le proposte lanciate dal palco: l’adozione del bilancio partecipato «sul modello già sperimentato a Rho», che consente ai cittadini di svolgere un ruolo attivo nella definizione delle politiche del comune, destinando quote di bilancio a progetti significativi e condivisi. Un piano per la riqualificazione delle aree verdi, «che ora attraversiamo senza fermarci a viverle, mentre possono diventare il cuore ecologico della nostra città curando maggiormente le aree gioco per i bambini, ripensando e aumentando le aree cani, creando delle zone di ritrovo con panchine ed eventualmente anche con un chiosco-bar, garantendo la connettività Wi-Fi in tutti i parchi cittadini». Infine un piano energia per fare di Cornaredo una città sostenibile, diminuendo le emissioni di anidride carbonica anche attraverso la costituzione di gruppi d’acquisto solare.

L’inaugurazione dello Spazio al Futuro

Video Postato il Aggiornato il

Domenica abbiamo inaugurato con un aperitivo lo Spazio al Futuro, la sede del comitato per Yuri Sindaco che sarà attiva e aperta ai cittadini per tutta la campagna elettorale. Spazio al Futuro si trova in via Ponti 13, a due passi da piazza Libertà. A breve comunicheremo orari e modalità di apertura: venite a trovarci!

Cornaredo Comunità. La città delle relazioni.

Postato il Aggiornato il

14aprile

Vi aspettiamo Lunedì 14 aprile alle 21.00 presso l’Auditorium La Filanda di Piazza Libertà per “Cornaredo Comunità. La città delle relazioni“, l’iniziativa di lancio della campagna elettorale di Yuri Santagostino. Gli ospiti che interverranno appartengono a tanti “mondi” diversi, che messi in relazione tra loro possono aiutarci a costruire la Cornaredo del futuro, la città delle relazioni. PENSIAMO AL FUTURO!